Archivi per la categoria ‘Curriculum’

Curriculum Vitae

lunedì, 20 luglio 2009

ANNA BERTON curriculum vitae

Nata a Castelfranco Veneto (TV) l’11 Novembre 1971; diplomata al Liceo Artistico di Treviso, e all’Accademia di Belle Arti di Venezia – Sezione Pittura, cattedra di Carmelo Zotti – con tesi in Pedagogia dell’arte, si è specializzata in illustrazione con Stefan Zavrel nel 1995. Ha collaborato dal 1995 al 2006 con Carmen Dorigo, per la casa editrice Orio Editore dove ha approfondito e affinato tecniche e sistemi didattici di manualità artistica rivolti a docenti, educatori e bambini.

Ha conseguito premi e riconoscimenti in concorsi nazionali e internazionali. Oltre alle varie esposizioni ed interventi in ambito locale, le sue opere sono state esposte a Venezia nel 1994 in occasione della “Collettiva di incisione” al Palazzo Albrizzi, a Bassano nel 1998 e a Rovigo nel 1999 per la mostra d’illustrazione su Pinocchio curata dal Dott. Piero Zanotto, a Lucca e Lignano per un altro evento nazionale di illustrazione per l’infanzia; a Bordano (UD) nel 1999 per la mostra di illustrazione “Sulle ali delle farfalle”, nel 2000 per l’edizione “Parole di latte” con due lavori, uno dei quali ha ricevuto una menzione d’onore, nel 2001 per l’edizione “I Celti fra realtà e fantasia”, nel 2002 per l’ edizione ”Il lago”, questa volta con una segnalazione di merito e nel 2003 per l’edizione “Incanti d’acqua”.
Ha esposto a Vigonovo (VE) partecipando al 5° premio internazionale di illustrazione per l’infanzia “Scarpetta d’oro” 2000 e a Torino nel Settembre/Ottobre 2000 ricevendo una menzione d’onore al primo concorso internazionale di illustrazione “La città del 2000” organizzato dall’ Accademia Pictor.
Sempre a Torino nell’edizione 2001 ha ricevuto una segnalazione di merito dalla giuria sul tema “Favola d’amore di H.Hesse” e nel 2002 sul tema “Il Gabbiano di J. Livingstone”.
Nel 2000 espone a Sarmede (TV), nella “Mostra internazionale di Illustrazione per l’infanzia” sul tema “L’Orco”. Nel 2002 sul tema “Il Gatto”, nel 2005 “Le Mille e una Notte” e nel 2006 “L’Africa”.

Espone anche:
a Villaverla, in Villa Ghellini (VI) nel 2003 e nel 2004 nell’ambito di un evento di Arte Contemporanea;
nelle sale espositive del Comune di Vedelago (TV) nel 2003 e nel 2010 due Mostre Personali di pittura ed illustrazione;
nel 2005 alla Fiera del Mobile di Verona “Abitare il Tempo”.
a Thiene (VI) in Villa Fabris nel 2005 alla Biennale del restauro e dell’ artigianato artistico;
nella Biblioteca del Comune di Loria sempre nel 2005 con una Mostra Personale;
all’Oasi di Cervara nel 2008 nelle sale espositive del Centro Visitatori, ha allestito una Mostra Personale di Opere pittoriche e installazioni visive, scultoree e multimediali;
nelle sale di Villa Farsetti di Santa Maria di Sala, Venezia, in occasione della Mostra del Libro;
presso il chiostro del Museo di Santa Caterina, Treviso;
a Padova, Bassano del Grappa, Pietrasanta (LU) presso negozi di abbigliamento per bambini.

Le sue opere sono in esposizione permanente al Rifugio Alpe Madre sul Monte Grappa, Vicenza.

Nel 1996 partecipa alla realizzazione della scenografia per uno spettacolo teatrale all’interno del carcere femminile della Giudecca, Venezia.

Dal 1997 al 2000 è stata selezionata per la realizzazione dei murales della manifestazione “Sulle ali delle farfalle” a Bordano (UD), il paese delle farfalle, vincendo il 1° premio nell’edizione del 2000.

Partecipa a numerosi corsi di aggiornamento tra i quali quelli tenuti da Sigrid Loos sui giochi cooperativi.

Dal 2002 al 2006 collabora con il Teatro stabile di Innovazione “La Piccionaia – I Carrara” di Vicenza realizzando illustrazioni per locandine di spettacoli teatrali.

E’ stata coordinatrice-animatrice a Sarajevo nel 1996 del “Progetto Duga” organizzato dall’Associazione “Beati i costruttori di Pace” coi bambini del Quartiere dell’Aeroporto.
Nel 1999 collabora con le riviste “Il Cielo” e “NordEstBusiness” realizzando numerose illustrazioni.

Ha realizzato una serie di banner di 3×1 metri sul tema di Pinocchio ora esposti nella palestra “La Maggiolina” di Castello di Godego, Treviso.

Ha partecipato a numerosi mercatini dell’artigianato artistico in tutta Italia con burattini realizzati da lei stessa in legno e cartapesta e oggettistica diretta in particolare ai bambini.

Lista dei corsi tenuti:
Come libera professionista e successivamente collaborando per alcuni anni con il CE.SVI.TE.M. (Centro Sviluppo Terzo Mondo) Organismo non governativo di solidarietà internazionale, per il Settore Educazione allo Sviluppo, insegna dal 1997 attività manuali e artistiche come esperta esterna in scuole pubbliche e private, dalle materne alle superiori e alla categoria insegnanti ed educatori, e in ambiti particolari come comunità disabili e di recupero di persone con problemi di dipendenze. Per questo tipo di laboratori collabora con il SerAT di Castelfranco Veneto nel 2011 e nel 2012.

Formazione ad insegnanti:
Scuola dell’infanzia di Falzè di Trevignano (TV) – 2006;
Scuola dell’infanzia OPAI di Padova – 2007;
Spess di Padova – 2008;
Scuola dell’infanzia di Salvatronda di Castelfranco Veneto (TV) – 2007;
Scuole elementari di Noale (VE) – 2006;
Scuola dell’infanzia di Fiesso d’Artico (VE) – 2006 e 2007;
Scuole dell’infanzia di Belluno – 2007;
Scuole dell’infanzia di Rosà (VI) 2007;
Scuole dell’infanzia di Camisano (VI) – 2007;
Scuola elementare Est di Castelfranco Veneto (TV) – 2008;
Comprensivo Scuole elementari di Mira (VE) – 2008;
Comprensivo Scuole elementari di Porcellengo (TV) – 2008;
due cicli di formazione per insegnanti e operatori, gestiti da AG.Form Padova su progetto del Fondo Sociale Europeo 2007;
diversi altri contesti scolastici nel Veneto.

Laboratori nelle Scuole dell’ Infanzia:
Scuola dell’infanzia “Malaguzzi” di Martellago (VE) – 2005 e 2006;
Scuola dell’infanzia di Vetrego (VE) – 2005;
Scuola dell’infanzia di Monastier (TV) – 2005;
Scuola dell’infanzia “Via Verdi (Casa Rossa)” Castelfranco Veneto (TV) – 2006;
Scuola dell’infanzia “G. Rodari” Olmo di Martellago (VE) – 2006;
Scuola dell’infanzia di Mercato Vecchio di Montebelluna (TV) – 2004.

Laboratori nelle Scuole Primarie:
primo ciclo della Scuola Elementare di Barcon di Vedelago (TV) – 1997;
primo ciclo della Scuola Elementare di di Casacorba di Vedelago (TV) – 1997;
primo Ciclo dell’English International School di Rosà (VI) – 2000-2001-2002;
due cicli completi dalla classe prima alla classe quinta e numerosi altri progetti con le altre classi della Scuola Elementare di Campagnalta (PD) dal 2000 al 2012;
diversi progetti continuativi con diverse classi della Scuola Elementare “Montegrappa” di Campagna di Galliera Veneta (PD) 2005 e dal 2007 al 2012;
classe seconda della Scuola Elementare di Vidor (TV) – 2003;
classi quarte della Scuola “C. Goldoni” di Martellago (VE) – 2005;
classe quarta della Scuola Elementare “G. Pascoli” di S.Angelo di Santa Maria di Sala (VE) – 2005;
classe seconda e terza della Scuola Elementare “G. Pascoli” di Peseggia (VE) – 2006;
classi seconda e terza della Scuola “”Manzoni” di Ballò di Mirano (VE) – 2006;
classe terza della Scuola Elementare “Azzolini” di Mirano (VE) – 2005;
classe quinta della Scuola Elementare “D. Gnocchi” di Stigliano di S. Maria di Sala (VE) – 2006;
tutte le classi delle Scuole elementari di Loria, Ramon, Bessica, Castione, Poggiana (TV) – 2007;
tutte le classi delle scuole elementari “Zimbelli”, Dorsoduro Venezia – 2009;
tutte le classi di tutto il Comprensivo di Vedelago (Albaredo, Barcon, Casacorba, Cavasagra, Fanzolo) per due diversi progetti nel 2005 e 2011.

Laboratori nelle Scuole Secondarie:
tutte le classi delle scuole secondarie di Loria (TV) – 2007;
Collegio Vescovile di Treviso, classe seconda – 2012;

Laboratori nelle Scuole Superiori:
dal 2004 al 2009 è docente ai corsi speciali di illustrazione e tecniche per la realizzazione di video sviluppando con gli alunni varie metodologie di lavoro quali lo “stop motion”, il disegno animato e altre sperimentazioni grafiche, corsi rivolti allle classi quarte e quinte dell’Istituto Professionale per la grafica pubblicitaria “Rosselli” di Castelfranco Veneto (TV);

dal 2010 Collabora con Fondazione Fontana al progetto World Social Agenda, iniziativa di sensibilizzazione sociale che percorre gli otto Obiettivi di Sviluppo del Millennio, lavorando con le scuole Superiori di Padova, in particolare con il Liceo Artistico Modigliani, attraverso percorsi di educazione e formazione.

Altre collaborazioni:
Centro di accoglienza SOS di Vicenza, Comune di Camposampiero, laboratori estivi per ragazzi classi 5° elementare 1° e 2° media;
Centro Ippico Navacho di Galliera Veneta (TV);
Comune di Riese Pio X per i laboratori estivi;
laboratori artistici per bambini in Villa Ghellini a Villaverla Vicentina (VI);
Centro estivo per ragazzi Comune di Fiesso d’Artico (Ve);
Centro estivo Comune di Peseggia (Ve), classi 4° e 5° elementare e 1° media;
”Laboratori in piazza” a Monastier (TV);
”Laboratori in Piazza” a Venezia;
nel 2006 laboratori artistici per bambini “Sognando la città ideale” in occasione delle giornate di sensibilizzazione sul territorio all’interno delle ex fabbriche FRAM a Castelfranco Veneto (TV);
presso il Festival Internazionale del Teatro di figura di Colle Umberto (Treviso) nel 2011 e nel 2012;
al Festival dell’Arte di Strada di Ceolini (Pordenone) nel 2010 e nel 2011;
al Rifugio Alpe Madre in Montegrappa (Bassano) dal 2007 al 2012;
libreria Massaro di Castelfranco Veneto nel 2011;
libreria Costaniero di Castelfranco Veneto nel 2011;
negozio di abbigliamento per bambini “Sesamo” nel 2006-2007;
nella sede di H-Farm di Roncade nel 2008;
biblioteca di Carbonera nel 2010;
biblioteca di Campodarsego nel 2009;
il Germoglio – Cooperativa Sociale ONLUS, nel 2012;
Biblioteca Cesenatico nel 2008;
Museo Marineria di Cesenatico nel 2009-2010;
Festa dei Consumatori a Treviso nel 2011;
Festa dei Consumatori a Mestre nel 2010;
per la società Cooperativa Sociale Co.mu.ni.ca Onlus realizza laboratori di manualità artistica negli anni 2010-2011 per bambini e adulti relativi al progetto “Centro per la Famiglia”;
realizza laboratori presso il Parco naturale dell’Oasi di Cervara nel progetto “Favole a Merenda” 2008 e in altre iniziative dal 2007 al 2009.

Dal 1999 al 2005 è stata presidente dell’associazione “Savata”, associazione culturale di attività ludiche-culturali, animazioni, laboratori, e feste per bambini.

Ha al suo attivo molte esperienze nel campo dell’animazione per bambini e nell’ideazione e creazione di giochi. Tra queste: curatrice e animatrice dell’attività di animazione in occasione della “Mostra Internazionale dell’illustrazione per l’infanzia” alla Casa dei Carraresi di Treviso 1997/1998; animatrice delle “Giornate della speleologia” e realizzazione del “Gioco dell’oca dello speleologo” in Villa Benzi di Caerano S. Marco (TV) nel maggio 1997.

Curatrice dell’animazione del “Palio dei bambini” in occasione del “Palio di Castelfranco Veneto” 1998, 1999, 2000, 2001, 2002, 2003, 2004 e della realizzazione del “Gioco dell’ oca medioevale”.

Ideatrice del “Gioco dell’oca degli uccelli” (gioco didattico in piazza) e del laboratorio di manualità per bambini per la “Sagra dei Osei” di Sacile (PN) 1999; curatrice dell’animazione, dei laboratori, e dell’allestimento scenografico al Centro commerciale “Giardini del Sole” di Castelfranco Veneto (TV) in occasione del Carnevale 1999, 2000, 2001, 2002, 2003, 2004, 2005, 2006, 2007, 2008; della festa di Halloween nel 1999, della Festa del Decimo Anniversario del Centro Commerciale nel 2003 e in occasione dei festeggiamenti della Pasqua 2005, 2007, 2008 e in occasione delle giornate didattiche “Incontri con il Formaggio 2005”.

Ha allestito con illustrazioni originali lo stand della Napapijri bimbo in occasione dell’evento di moda “Pitti bimbo”, Firenze 2005.
Ha realizzato per lo studio grafico ZanOn le illustrazione per il catalogo moda bimbi Papermoon e per FGF Industry SPA – CP Company ha collaborato per installazioni utilizzate presso negozi europei.
Collabora da anni con la ditta Biblio di Castelfranco Veneto nel settore arredamento per Biblioteche e la ditta 2C di Castelfranco Veneto nel settore della decorazione artistica e scultura.
Nel 2008 ha realizzato i pannelli decorativi permanenti della Hall per l’arredamento della nuova Biblioteca Comunale di Cesenatico e gli otto pannelli che compongono il teatrino posizionato nel sezione bambini della stessa biblioteca.

Nel 2008 presso la Scuola Primaria S.Giorgio a Castelfranco Veneto, ha coinvolto tutte le classi per la realizzazione di un grande murale dipinto sulla parete d’ingresso dell’Istituto, studiando e rivisitando, assieme ai bambini, il soggetto del quadro di Pietrer Bruegel Il Vecchio “Giochi di bambini” del 1560.
Nello stesso Plesso, nel 2012, con tutte le classi, ha realizzato i pannelli per l’abbellimento e l’insonorizzazione della sala mensa approfondendo l’argomento sull’educazione alimentare.
Nell’anno scolastico 2011-2012 realizza con gli alunni della Scuola Secondaria “Giorgione” di Castelfranco Veneto una serie di Murales sulle pareti del Plesso scolastico.
Dal 2009 al 2011 decora con una serie di murales le sale, gli ambulatori e i corridoi dei Reparti di Maternità e Pediatria dell’Ospedale San Giacomo – Ulss 8 – di Castelfranco Veneto.

In occasione delle celebrazioni per il cinquecentenario della morte del Giorgione è la responsabile dei laboratori d’Arte al Museo Giorgione di Castelfranco Veneto.

Per la Cooperativa Sociale “i D.A.D.I.” cura la Mostra Interattiva “LA TELA INVISIBILE – IL LAVORO NASCOSTO DELLE DONNE” e realizza l’allestimento, le immagini, le installazioni e i video con l’artista Stefano Volpato, iniziativa promossa dalla Provincia Autonoma di Bolzano in collaborazione con la Libera Università di Bolzano e il Comitato Pari Opportunità LUB.

Con un equipe di artisti ha progettato e realizzato immagini grafiche e scenografie per eventi e manifestazioni storico/ludiche. Collabora attualmente con lo studio DFG Service e Paologorgicommunication, note realtà castellane di grafica, videoanimazione e design alla realizzazione di video.
Alcune delle opere realizzate: videoclip di Gianluca Mosole “Delirio”, dei DB Boulevard “Chance of a Miracle”, “Over & Over” di Tommy Vee, “Che felicità” di Danny Losito, “Piangi con me” di Angelica Cacciapaglia, “Demone del tardi” di Maler, “La smorfia del Vip” di Mauro Masè e “Funky People” del DJ Luca Guerrieri.

Collabora dal 1995 al 2006 con la Casa Editrice Orio Editore di Conegliano Veneto (TV), partecipando alla pubblicazione di oltre 20 titoli di teatro e manualità artistica dedicati specificatamente agli insegnanti.
Il suo ruolo è di illustratrice e collaboratrice tecnica per le collane “Manualità di Carmen Dorigo”, “Fantasia dell’espressione”, “I quaderni di Margherita”, “Ogni giorno più creativi”.
Ha illustrato una raccolta di poesie sulla Romania edito nel 2000 (E. Miotto Editore), “Girino Giovannino”, un libro per bambini e genitori scritto da Alessandro Franceschini pubblicato da Silvatica Editore in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Campodarsego e l’associazione culturale Codice a Curve.
Ha illustrato il fascicolo prodotto dall’associazione ABIO rivolto ai bambini e ai genitori che devono vivere le problematiche dei bambini ospedalizzati.

Per la Federazione Italiana Rugby ha illustrato il libro “RUGBY!” scritto da Francesco Grosso finalizzato all’insegnamento delle regole base del gioco del rugby ai bambini interessati a questo sport.

È nell’equipe per il progetto “Bepe Pastrello” per gli eventi dedicati al Burattinaio Castellano che si svolgeranno tra il 2012 e il 2013.

Vive e lavora nel suo Atelier a Castelfranco Veneto.